Saturday, January 29, 2005

BACK TO THE US

Signorine e Signorirni
sono tornato a quella che ora e' "casa". Il viaggio e' andato tutto bene, anche se con un po' di imprevisti. Tanto per raccontarne uno, da Bologna a Parigi l'aereo ha portato con se' un'ora di ritardo. Arrivato al gate per salire su quello per Los Angeles, i francesi hanno deciso che, anche se per colpa loro e solamente 8 minuti dopo il tempo previsto per la partenza, domenico non poteva salire a bordo!! Che carini... Mi hanno pagato una giornata intera a Parigi, in un albergo abbastanza triste. E questo e' solo un assaggio che includero' nel mio ultimo libro "se non sei in prima, non ti aspettano...".
Questa esperienza non verra' mai dimenticata. Almeno sono sano e salvo. Bisognera' che ora cominci a pesare al futuro, alla vita, al lavoro e, perche' no, all'amore. Ho passato una vacanza favolosa in Italia, anche se gli ultimi giorni sono stato troppo impegnato a sbrigare delle faccende. Grazie a tutti coloro che mi hanno portato felicita', non sarete mai dimenticati.
Per il momento e' tutto.

Hey people, I'm back. Now, if you wanna undestand what I wrote up here, learn Italian. I just don't want to translate, too tired for that...
I'll write in english later on.

2 Comments:

Anonymous Anonymous said...

Scusa guarda al lato positivo no? Una giornata aggratis a Parigi con albergo pagato... vabbe' lo so' che non te ne poteva fregar di meno :)

Matteo
http://jdk.splinder.com

February 1, 2005 at 3:45 AM  
Anonymous Anonymous said...

ciao dodone, come va? leggo il tuo sito in un po' di tempo libero. va' là che ti è andata fatta stra-bene con il volo!!!!!un salutone
Giulia (macca)

September 22, 2005 at 9:32 AM  

Post a Comment

<< Home